Criteri di selezione per le stampanti laser

  • Criteri tecnici per la selezione delle stampanti laser

Per entrare a far parte delle liste di Topten le stampanti laser devono rispettare i seguenti criteri:

  • Essere etichettati con il logo Energy Star, versione 2.0
  • Disporre della funzionalità fronte/retro automatica
  • Per le stampanti "casalinghe", un consumo energetico settimanale inferiore a 0,9 kWh
  • Per le stampanti "professionali" fino a 39 pagine al minuto, un consumo energetico settimanale inferiore a 0,9 kWh
  • Per le altre stampanti "professionali", un consumo energetico settimanale inferiore a 1,9 kWh per i modelli a colori e 1,7 kWh per i modelli in bianco e nero.
  • Come le scegliamo?

Per dare una possibilità di scelta la più vasta possibile, abbiamo diviso i prodotti in stampanti secondo due caratteristiche principali:

  • colori o bianco e nero
  • velocità di stampa: 1-20 ppm, 21-40 ppm, oltre 40 ppm (ppm = pagine al minuto)

Per ognuna di queste tipologie utilizziamo i criteri al primo punto per selezionare le stampanti più efficienti sul mercato italiano da presentare su www.eurotopten.it.

  • Fonte dei dati

Per creare la lista delle stampanti più efficienti sul mercato italiano utilizziamo i dati pubblicati dal database di Energy Star.

La lista viene aggiornata con cadenza semestrale; invitiamo i produttori di stampanti a contattarci nel caso ci fossero prodotti molto recenti non ancora presenti su www.eurotopten.it.

  • Glossario

Marca e modello: indica il nome del produttore e del modello che garantiscono le prestazioni indicate. Prodotti dalle stesse caratteristiche tecniche possono avere nomi leggermente diversi in base ad altre caratteristiche come, ad esempio, alcune funzioni.

Indice di efficienza energetica (EEI): indica in termini percentuali l’efficienza energetica della stampante rispetto al valore massimo permesso dalla metodologia Energy Star; per esempio, un valore di 50% indica che la stampante consuma il 50% dell’energia consentita da Energy Star.

TEC (Total Energy Consumption): indica la quantità di energia che la stampante consuma in una settimana secondo la metodologia Energy Star 2.0.

Costi elettrici in 10 anni: indica il costo dell’elettricità che verrà utilizzata dalla stampante nell’arco di un’ipotetica durata di 10 anni secondo il TEC. Per calcolare questo valore utilizziamo il costo dell’elettricità secondo Eurostat, che al momento è di 0,234 €/kWh.

Funzioni: per le stampanti multifunzione, indica quali delle seguenti funzioni sono disponibili: stampa, copia, fax e scanner.

Fronte-retro automatico: indica se la stampante è dotata della funzione che permette di stampare in fronte-retro senza dover girare manualmente i fogli.

Velocità di stampa (ppm): indica il numero di pagine che la stampante è in grado di stampare in un minuto.

Formato carta: indica il formato di carta massimo utilizzabile dalla stampante, in genere A4 o A3.


  • Documenti per approfondire

Decisione (UE) n° 2014/202 della Commissione, relativa al coordinamento dei programmi di etichettatura di efficienza energetica delle apparecchiature per ufficio, volta ad aggiungere all’allegato C dell’accordo le specifiche dei server informatici e dei sistemi statici di continuità e rivedere le specifiche dei display e dei dispositivi per il trattamento di immagini contenute nell’allegato C dell’accordo (pdf).

Prodotti in evidenza