ProCold: refrigerazione commerciale e professionale sostenibile

  • By andrea
  • Pubblicato 11 mesi fa

Pro Cold è un progetto finanziato dal programma Horizon 2020 dell'Unione Europea che supporta la diffusione di frigo e congelatori plug-in efficienti, professionali e commerciali, e il maggiore utilizzo di refrigeranti più sostenibili. Il progetto supporta quindi produttori e fornitori di apparecchi, aziende del settore alimentare e bevande, distributori, ristoranti, hotel, enti pubblici, media e altri portatori d'interesse. A tale scopo, ProCold mostra sul sito di Topten i migliori prodotti sul mercato in modo da supportare i compratori pubblici e privati desiderosi di attuare pratiche di green procurement. Il potenziale di risparmio energetico di questi prodotti arriva al 50%.

Gli obiettivi principali del progetto sono:

  • Mostrare i migliori prodotti sul mercato;
  • Supportare i cosidetti "acquisti verdi";
  • Supportare l'attuazione di politiche efficaci.

Il progetto è attivo in 9 paesi europei, oltre all'Italia: Austria, Repubblica Ceca, Francia, Germania, Portogallo, Svezia e Svizzera. Il partner nazionale italiano è il Dipartimento di Energia del Politecnico di Milano.

Come proporre un prodotto per le liste di ProCold in tutta Europa

Premio per il miglior prodotto europeo

ProCold ha premiato il miglior prodotto europeo in termini di efficienza energetica, in 5 categorie: refrigeratori verticali, frigoriferi per bevande, piccoli congelatori per gelati, refrigeratori verticali per supermercati, distributori refrigerati con vetrina. Il termine ultimo per l'invio della propria candidatura è stato il 30 settembre 2016. La premiazione è stata effettuata da un rappresentante della Commissione Europea durante EuroShop il 7 marzo 2017. Le istruzioni e le regole di partecipazione sono su http://www.topten.eu/index.php?page=english/pro-cold-award.html.

Calcolatore dei costi totali e delle emissioni di CO2

È possibile scaricare a questo link un semplice strumento che permette di calcolare i risparmi conseguibili, in termini economici e di CO2 emessa, grazie all'acquisto di un prodotto estremamente efficiente rispetto a un prodotto non efficiente.

Regolamentazione europea per prodotti professionali (brochure)

Dall'1 luglio 2016 l'etichetta energetica per refrigeratori professionali è obbligatoria. Essa mostra:

  • La classe di efficienza energetica;
  • Il consumo elettrico annuale in kWh/anno
  • Il volume netto complessivo di tutte le parti del refrigeratore che funzionano in modalità "raffreddamento"
  • Il volume netto complessivo di tutte le parti del refrigeratore che funzionano in modalità "congelamento"
  • La classe climatica (3, 4 o 5)
  • I criteri minimi per i prodotti vendibili si faranno sempre più stringenti, con questa tempistica:

    • Dal 1° luglio 2016: Indice di efficienza energetica < 115
    • Dal 1° gennaio 2018: Indice di efficienza energetica < 95
    • Dal 1° luglio 2019: Indice di efficienza energetica < 85

    I cabinet heavy duty devono rispettare esclusivamente il primo limite, già dal 1° luglio 2016.

    I frigo-congelatori e gli abbattitori sono esentati dall'etichetta energetica a non devono rispettare nessun criterio di efficienza energetica. Tuttavia, le informazioni relative al consumo energetico devono essere fornite nel libretto di istruzioni e su internet, a partire dal 1° luglio 2016:

    • per i frigo-congelatori deve essere fornito il set completo di specifiche, compreso il consumo energetico giornaliero;
    • per gli abbattitori deve essere dichiarata la capienza in kg, la temperatura standard del ciclo di abbattimento e la sua durata, il consumo energetico (in kWh/kg) e il tipo, il nome e il GWP del refrigerante.

    Documenti: Regolamento EU 2015/1094

    Refrigerazione commerciale

    L'etichetta energetica per frigo e congelatori per bevande, gelati, distributori automatici e vetrine è in fase di definizione. Ad inizio 2018 vi saranno ulteriori aggiornamenti.

    Commenti alle proposte attuali (in inglese) nelle Policy Recommendations Commercial.

    Minibar e cantinette

    Per i minibar e le cantinette si applica la stessa etichetta dei frigoriferi domestici.

    Pubblicazioni utili

    Brochure ProCold:

    Fabbricanti e fornitori
    Produttori di cibi e bevande
    Negozi
    HoReCa
    Acquirenti pubblici e privati

    Acquisti Verdi ProCold:
    Guida all’acquisto per Frigoriferi e congelatori professionali / Minibar e Cantinette
    Ulteriori informazioni in consigli e in criteri di scelta, presenti nelle pagine delle liste prodotti.

    Contatti in Italia:

    gruppo eERG - Dipartimento di Energia - Politecnico di Milano, Via Lambruschini 4, 20156 Milano; info (at) eerg.it

    Ultimo aggiornamento: Gennaio 2018 (A. Roscetti)

    Prodotti in evidenza

    • Gram Eco Plus F 70 G
      Gram Eco Plus F 70 G
      • Classe efficienza energetica: C
      • Consumo energetico annuale (kWh): 1508
      • Heavy duty:
      • Standard tecnico per la misura: EU energy label
    • AHT SYDNEY XL 210 (-) ...
      AHT SYDNEY XL 210 (-) ...
      • Consumo energetico annuale (kWh): 2147
      • Consumo di energia giornaliero (kWh/24 ore): 6.28
      • Indice di efficienza energetica (%): 31.3
    • Renault Kangoo
      Renault Kangoo
      • Rumorosità (dB): 68.3
      • Consumo (kWh/100 km): 15.5
      • Emissioni di CO2 (g/km): 60
      • Potenza (kW): 44
      • Potenza (CV): 60
      • Autonomia (km): 170
    • Gram Plus F 1270 RSG
      Gram Plus F 1270 RSG
      • Classe efficienza energetica: D
      • Consumo energetico annuale (kWh): 4034
      • Consumo di energia giornaliero (kWh/24 ore): 11.05
      • Heavy duty:
      • Standard tecnico per la misura: EU energy label
    • Alpeninox Crio Touch (CTO71FFCHP)
      Alpeninox Crio Touch (CTO71FFCHP)
      • Classe efficienza energetica: C
      • Consumo energetico annuale (kWh): 1630
      • Consumo di energia giornaliero (kWh/24 ore): 4.47
      • Heavy duty:
      • Standard tecnico per la misura: Electrolux, label, Okt 2017